19 apr 2016

K-LAB

K-Lab adotta un linguaggio stilistico informale e dinamico, rivolgendosi idealmente a un target giovane. Trae ispirazione dai grandi banchi da lavoro degli ambienti industriali, alternando sapientemente volumi pieni e vuoti. Tra gli elementi caratterizzanti del nuovo modello di cucina, l’anta telaio, impiegata per le basi delle diverse composizioni, dotata di maniglia ad incasso. K-Lab si distingue inoltre per i sistemi a giorno modulari, che trovano diverse applicazioni, a partire dalla base giorno K-SYSTEM, la cui struttura può essere accessoriata con attrezzature estraibili - cassetti e ripiani - o fisse, come il ripiano inferiore in massello legno o il tubo poggiapiedi in acciaio. Alla struttura si possono agganciare penisole fisse o estraibili. Lo stesso sistema contraddistingue la colonna - in cui è possibile incassare i forni - il pensile e il K-SYSTEM a soffitto con cappa a isola, dotato di pratici ripiani in vetro. Questi ultimi elementi sono inoltre dotati di illuminazione LED LINE. La struttura del nuovo tavolo K-TABLE utilizza gli stessi elementi con cui è sviluppato il K-System Base giorno, ed è personalizzabile nelle nuove finiture metallix o nei nuovi colori laccati effetto metallo. Il monoblocco cottura/lavaggio Dual si caratterizza per la presenza di un piano cottura con comandi frontali. La vasca lavello è realizzata nello stesso materiale del piano, mentre per il piano cottura è possibile scegliere tra diverse tipologie di incasso. K-Lab è inoltre corredata di un porta-accessori, disponibile anche a corredo del sistema mensola - quest’ultimo è accessoriabile infatti con portabicchieri, portaspezie e portacoltelli. Completano il layout le vetrine Show, nelle versioni sospesa a parete e a terra.
Donwload materiali:
Donwload materiali:
Donwload materiali:
Donwload materiali:
Torna su