16 apr 2019

Ernestomeda e la sua K-Lab tra i protagonisti della Milano Design week, la celebre manifestazione dedicata al design che si è appena conclusa a Milano

Il modello di cucina K-Lab, firmato Ernestomeda e ideato da Giuseppe Bavuso, è stato il protagonista indiscusso dello showroom Ernestomeda Milano di via Larga, aperto a visitatori e curiosi durante il Fuorisalone 2019, la celebre kermesse dedicata al design che si è appena conclusa nella città meneghina.

Per tutta la durata della Milano Design Week, l’eleganza informale del modello e la cura dei suoi dettagli, da sempre prerogativa dell’azienda marchigiana, sono stati al centro dello showroom milanese, “incorniciate” dalle opere d’arte in terracotta e ferro dello scultore milanese Carlo Guzzi, ispirate alla complessità della figura umana in un suggestivo gioco di rimandi tra luci e ombre e volumi pieni e vuoti.

La composizione a isola di K-Lab esposta nello showroom Ernestomeda Milano si caratterizza per le basi nella nuova variante legno Rovere Nordic e il top nel nuovo Marmo Calacatta oro.

K-Lab adotta un linguaggio stilistico dinamico e lineare e trae diretta ispirazione dai grandi banchi da lavoro degli ambienti industriali, alternando volumi pieni e vuoti. Tra i suoi elementi distintivi, i sistemi a giorno modulari, come le basi giorno K-System, la cui struttura può essere accessoriata con attrezzature estraibili o fisse; l’anta telaio spessa 28mm e il sistema di ante telaio per vetrine con cerniera a scomparsa, dotato di un nuovo profilo in alluminio disponibile nelle finiture Metallix o nei colori laccati dell’intera gamma Ernestomeda.

Oggi K-Lab è stata arricchita di nuovi elementi e particolarità e può essere personalizzata con nuovi materiali e varianti, come l’inedita finitura per interni Metalgrey, che può caratterizzare basi, pensili e altri elementi, la nuova finitura Metallix Acciaio Platinum e il nuovo laccato opaco Flat Matt Grigio Nuage. New entries anche nelle varianti legno, che si arricchiscono di nuovi impiallacciati – oltre al Rovere Nordic, anche il Rovere Nero poro aperto – e nella gamma di Stone+, marmi, graniti e pietre, tra cui spiccano lo Stone+ Cervino Tarmac in finitura bocciardata, il Marmo Sky Grey in finitura semilucida e il già citato Marmo Calacatta oro in finitura levigata opaca.

 

Per ulteriori informazioni su Ernestomeda:

TwentyTwenty (agenzia del Gruppo Noesis)

Nicoletta Fabio – nicoletta.fabio@twentytwenty.it

Claudia Boca – claudia.boca@twentytwenty.it        

Elena Tronchin – elena.tronchin@twentytwenty.it

Tel 02.8310511

 

Ernestomeda, azienda leader nel mercato delle cucine di design di alto profilo, nasce nel 1996 e realizza prodotti di alto valore a prezzi competitivi, con uno stile capace di armonizzare design, tecnologia e sicurezza. La gamma comprende oggi più di 10 programmi caratterizzati da un’ampia varietà di finiture e materiali. La sede di Montelabbate (PU) è articolata su oltre 32.000mq e conta 113 dipendenti, coprendo con efficienza ogni singola fase della filiera produttiva.

La missione di Ernestomeda di rendere il design e la qualità accessibili a molti è ben rappresentata dalla continua spinta verso la ricerca, la sicurezza e l’innovazione tecnologica, come testimoniano le importanti certificazioni ottenute (Gestione della Qualità - UNI EN ISO 9001; Gestione Ambientale - UNI EN ISO 14001; Gestione per la Salute e Sicurezza dei lavoratori - BS OHSAS 18001; Certificazione di origine italiana del mobile CATAS-COSMOB – norma di riferimento UNI 11674).

Ernestomeda LEED Compliant per il credito IEQ 4.5 “Materiali a basse emissioni – Mobili e sedute”.

Donwload materiali:
Donwload materiali:
Donwload materiali:
Torna su
Questo sito utilizza i cookies per offrirti la migliore esperienza di navigazione possibile, nonchè per finalità commerciali e di pubblicità.
Se procedi con la navigazione sul sito senza disabilitarli, ci autorizzi l'invio e l'utilizzo di cookie sul tuo dispositivo. Per leggere la nostra politica in materia di cookie, clicca qui.