Ernestomeda

Ernestomeda s.p.a. nasce nel 1996 e grazie alla costante evoluzione e attenzione alla ricerca si posiziona oggi quale azienda leader nel mercato delle cucine di design di alto profilo. Il rispetto di valori etici, ambientali e funzionali è basilare per l’azienda e si traduce in progetti dalle forti peculiarità e qualità intrinseche ed estetiche, in grado di soddisfare le esigenze di un pubblico sempre più attento e sensibile alle tendenze. La presenza di Ernestomeda in Italia e all’estero è fortemente delineata, oltre che dalla distribuzione nei numerosi multi brand store di interior design, anche dagli showroom monomarca situati in alcune delle principali metropoli italiane (Milano, Bari, Firenze e Napoli) e internazionali (Lugano, Chicago, Los Angeles, Madrid, Barcellona, Tel Aviv, San Pietroburgo, Singapore, Muscat, Bangalore, Pune, Mumbai, Manchester, Toronto, Nicosia, Basilea, Lussemburgo, Seul, Nuova Deli, Hong Kong, Shanghai, Mosca, Johannesburg, Dubai, Lahore e Panama City).

 

DESIGN D’AVANGUARDIA

Lo stile di Ernestomeda guarda all’innovazione e alle tendenze di design più contemporanee, e si è avvalso della collaborazione di prestigiosi designer come Pietro Arosio, Rodolfo Dordoni (progettisti rispettivamente di Elektra e Barrique), Marc Sadler (per Carré), Andreucci e Hoisl (per Emetrica) e dal 2012 Giuseppe Bavuso, oggi art director dell’azienda, che ha progettato Icon, Soul e K-Lab. Il desiderio di sperimentazione dell’azienda ha portato inoltre alla concretizzazione di due cucine speciali, sintesi di avanzate soluzioni estetiche, tecnologiche ed illuminotecniche – Z-Island e Corian Nouvel Lumieres – a firma di alcune tra le maggiori “archistar” mondiali, rispettivamente Zaha Hadid e Jean Nouvel. Inoltre, nel 2011 Ernestomeda ha sviluppato, con la collaborazione creativa di AquiliAlberg, una cucina speciale ispirata al film “TRON: Legacy” e realizzata con la tecno-superficie DuPont™ Corian®.

Un ulteriore ambito riguarda la collaborazione con prestigiosi cantieri navali, tra cui Custom Line, CRN e Pershing del Gruppo Ferretti: Ernestomeda Yacht Division è la divisione aziendale specificatamente creata per lo studio dettagliato degli ambienti cucina di yacht, megayacht e navi da diporto.

 

LA SEDE

La sede di Ernestomeda a Montelabbate (PU) copre con efficienza l’intera filiera produttiva garantendo la massima performance qualitativa. Articolata su oltre 32.000 mq (di cui 18.500 mq di fabbrica) e con un personale di 115 dipendenti, l’azienda è strutturata in 13 reparti che supportano ogni aspetto della produzione e della ricerca, controllando ogni singola fase della lavorazione: dal magazzino ai reparti di montaggio e accessori/elettrodomestici, dal controllo qualità - che verifica l’assoluta idoneità di tutti i processi aziendali - al reparto di falegnameria ed ebanisteria, che realizza programmi “tailor made” sulla base delle specifiche esigenze espresse dal consumatore.

 

ERNESTOMEDA E LA QUALITÀ

Ernestomeda ha ottenuto le tre certificazioni sulla qualità, sull’ambiente e sulla sicurezza sul lavoro, controllate e approvate da SGS, organismo internazionale leader nei servizi d’ispezione e verifica dei servizi e sistemi industriali: il sistema di gestione per la qualità (norma UNI EN ISO 9001), che prevede una serie di misure atte a migliorare ogni fase della produzione, dai rapporti coi fornitori alle richieste dei consumatori finali; il sistema di gestione ambientale (norma UNI EN ISO 14001), che include severe misure in merito all’inquinamento acustico, ai consumi, ai rifiuti e alle emissioni; il sistema di gestione per la salute e sicurezza dei lavoratori, acquisito a dicembre 2008 (BH OHSAS – Occupational Health and Safety Assessment Series - 18001:2007, successivamente sostituito dalla norma UNI ISO 45001). La nuova normativa UNI ISO 45001, pubblicata nel 2018 dall’ISO (organismo internazionale di standardizzazione), è stata recepita in Italia dall’UNI ed è riconosciuta a livello internazionale come standard ufficiale in materia di salute e sicurezza sul lavoro. Un ulteriore importate riconoscimento, ottenuto nel 2012, è la conformità alla certificazione internazionale LEED: Ernestomeda LEED Compliant per il credito IEQ 4.5 “Low Emitting Materials – Mobili e sedute”. Ernestomeda è stata inoltre la prima azienda italiana produttrice di cucine a ottenere nel 2018 la Certificazione di origine italiana del mobile rilasciata dall'ente COSMOB, basata sulla norma UNI 11674, che rappresenta oggi lo standard di riferimento per la dichiarazione d’origine italiana dei mobili finiti. Nel 2021, Ernestomeda è stata tra le prime aziende italiane del settore a ottenere la Certificazione per la Circolarità del Prodotto, attestata dall’ente COSMOB, autore di un proprio disciplinare tecnico “Cosmob Qualitas Praemium – Circolarità del prodotto arredo”, in conformità alla normativa sulle dichiarazioni ambientali UNI EN ISO 14021. La qualità e l’efficienza come mission aziendali si riflettono anche in un’attenzione globale verso il consumatore, in grado di creare da un lato soluzioni innovative che adempiano ad esigenze estetiche e funzionali, dall’altro di tutelarne la soddisfazione con Kitchens’ Care, una assistenza garantita che copre per dieci anni la cucina e i suoi impianti elettrici e idraulici nel territorio italiano.

 

Per ulteriori informazioni su Ernestomeda

TwentyTwenty (agenzia del Gruppo Noesis)

Nicoletta Fabio – nicoletta.fabio@twentytwenty.it

Claudia Boca – claudia.boca@twentytwenty.it

Yasa Lashkari – yasa.lashkari@twentytwenty.it

Tel 02.36758501

www.ernestomeda.com

Torna su
Questo sito utilizza i cookies per offrirti la migliore esperienza di navigazione possibile, nonchè per finalità commerciali e di pubblicità.
Se procedi con la navigazione sul sito senza disabilitarli, ci autorizzi l'invio e l'utilizzo di cookie sul tuo dispositivo. Per leggere la nostra politica in materia di cookie, clicca qui.